Il capo fanfara

Il capo fanfara

Senti una tromba squillar,
altre quaranta coro le fan:
è la fanfara dei Bersaglieri

che si raccoglie al tuo segnal.

Han cominciato a suonar
un ritornello che ti fa sognar;
quanti ricordi, quante sfilate
vanno dei cento tuoi scaglion!

Sempre in testa, ovunque va
quel gagliardo Bersaglier,
sguardo ardente senza età
fronte in alto, fiato a volontà.

Senza tregua, con onor,
fra successi e avversità
è rimasto insieme a noi
per cantare ancora in libertà.

Capo fanfara sei tu,
sei l’espressione della gioventù.
Quando tu corri con la tua schiera,
trascini tutta la città.

Sgorga fremente dal cuor
fiera l’impronta d’un glorioso ardor:
su strade accese, piazze gremite,
feste dell’italianità.

Sempre in testa, ovunque va
quel gagliardo Bersaglier,
sguardo ardente senza età
fronte in alto, fiato a volontà.

Lascia un commento